coronavirus

AGGIORNAMENTO DISPOSIZIONI CORONAVIRUS COVID-19

AVVISO A TUTTI I CLIENTI – FORNITORI

In base al DPCM del 09/03/2020 recante nuove misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19 sull’intero territorio nazionale con effetto dal 10/03/2020 fino al 03/04/2020, si comunica che SAVI LABORATORI & Service S.r.l. ad oggi risulta operativo, a garanzia di continuità dei servizi di analisi e controllo di aziende pubbliche e private, anche se con alcune restrizioni in ottemperanza alle disposizioni del DPCM.

In particolare:

– Sono stati annullati/rimandati meeting, riunioni commerciali, incontri non strettamente necessari ed in laboratorio viene fatta rispettare la distanza di sicurezza di almeno un metro ed assembramenti di personale;
– Gli accessi al laboratorio sono regolamentati in modo che possa entrare solo personale dipendente/autorizzato e vengono fatte sanificazioni più volte al giorno sulle superfici di contatto e locali comuni;
–  La consegna dei campioni da parte di terzi avviene su appositi carrelli in pre-accettazione, sarà poi il ns. personale a ritirare i campioni e consegnarli all’interno dei vari reparti. Idem per i fornitori, che sono invitati a non entrare all’interno dei laboratori, ma di lasciare il materiale sempre in reception;
–  I tecnici campionatori operanti sul territorio hanno indicazioni di evitare ogni contatto “personale” non necessario e comunque hanno in dotazione i relativi dpi quali mascherina ffP3, guanti ed occhiali (per tale motivo i documenti di trasporto verranno inviati solo per via telematica), inoltre sono invitati per la pausa pranzo a preferire spazi all’aperto, pranzi al sacco e comunque non locali affollati;
–  Per quanto riguarda gli uffici stiamo incentivando il telelavoro da casa, per cui già da questa settimana, buona parte degli impiegati tecnici, amministrativi e commerciali lavoreranno da casa al fine di garantire continuità delle attività in corso.

Scusandoci quindi per qualche piccolo disagio che potrà esserci in questo periodo, confidiamo che con il senso civico di tutti noi si possa uscire quanto prima da questa emergenza, per dimostrare che le imprese italiane, hanno le capacità e la volontà di uscire dai periodi bui ancora più forti di prima.

     Grazie a tutti per la collaborazione

      – Per.Ind. Spoladori Omar –